Via Sant’Anna, 2/C
24060 - Rogno (Bg)

info@sistemafinestre.it

© Copyright 2020 Sistema Finestre

 

Meglio i serramenti in alluminio o in PVC?

Meglio i serramenti in alluminio o in PVC?

Quali sono le differenze tra i serramenti in PVC e quelli in alluminio? Quale dei due materiali risulta migliore per gli infissi della tua casa?

Chi ha la necessità di sostituire le finestre della propria abitazione è sempre colto da dubbi in merito a quale materiale scegliere per quelli nuovi. Una perenne ricerca verso la soluzione migliore, quella considerata più durevole, capace di assicurare le migliori performance in termini di risparmio energetico ma anche estetiche. Del resto il serramento non è soltanto un elemento indispensabile nella casa, ma contribuisce in maniera attiva allo stile e al design estetico dell’abitazione e delle stanze stesse. Un serramento può trasmettere calore ed eleganza, design semplice e pulito, ma anche conferire luminosità agli spazi.

Negli ultimi anni si è parlato sempre più spesso di serramenti in alluminio e PVC, rispetto al passato quando le soluzioni in legno erano quelle maggiormente impiegate. Ma cosa differisce tra questi due materiali? Quali sono i punti di forza di uno o dell’altro? Una premessa è doveroso farla: non esiste un materiale nettamente migliore di un altro, tutto dipende dalle esigenze e da quello che meglio si presta a soddisfarle.

Le caratteristiche dei serramenti in alluminio

Dal punto di vista economico, gli infissi in alluminio sono solitamente più costosi rispetto a quelli in PVC, fattore strettamente connesso al costo della materia prima.

Indubbiamente questo materiale è molto durevole nel tempo, anche se esposto a intemperie e raggi solari. D’altro canto però di per sé i metalli sono considerati materiali freddi, e come tali la loro resa termica potrebbe risultare meno prestante rispetto al PVC. Questo fattore quindi rende i serramenti in questo materiale di classe media per quanto concerne l’isolamento termico.

Dal punto di vista della manutenzione non vi sono problemi, in quanto non ne richiede minimamente.

Una nota estetica invece fa apparire queste soluzioni dalle finiture più pulite e lineari, perfette per ambienti minimal e moderni che però, al contempo, risultano situati in aree dove gli sbalzi termici tra estate e inverno non sono particolarmente eccessivi.

Le caratteristiche dei serramenti in PVC

Il PVC è indubbiamente la soluzione meno onerosa, leggera e in grado di garantire ottimali performance sia per quanto riguarda l’aspetto estetico che per quello funzionale.

Questo materiale garantisce infatti un buon isolamento termico soprattutto nel periodo estivo, ma al contempo anche sotto il profilo acustico la sua scarsa conducibilità aiuta a mantenere fastidiosi rumori fuori dalla casa.

Per quanto riguarda la durevolezza anche questa è molto buona, il PVC infatti garantisce ottime performance anche se esposto a pioggia e agenti atmosferici, unica pecca potrebbe alterare la sua colorazione esterna nel corso degli anni, pertanto bisognerebbe valutare con particolare attenzione il colore dell’infisso in fase di acquisto.

Quali sono i serramenti migliori tra quelli in PVC e quelli in alluminio?

Non sta a noi dare questa risposta, noi abbiamo fornito le informazioni principali inerenti alle caratteristiche e le performance di questi due materiali, così come abbiamo evidenziato quale dei due è quello più costoso.

Da qui la scelta deve essere valutata in funzione delle proprie esigenze, di dove si vive, della somma che si è pronti a investire, così come dal proprio gusto estetico personale.

Ricordiamo però che le differenze non implicano la scarsa qualità del serramento, si tratta di divergenze davvero minime e delle quali spesso molti nemmeno notano, ma che per alcuni possono essere determinanti nella scelta di una soluzione rispetto un’altra.